Ricette

Pinsa Romana mortadella e stracciatella di burrata

  • 15 min preparzione +
    10 ore lievitazione +
    max 15 min cottura
  • 4 persone
  • Difficoltà

La pinsa, nome che deriva dal latino pinsere (schiacciare, allungare), nasce come rivisitazione moderna di una ricetta che risale addirittura ai tempi dell’antica Roma quando i contadini fuori le mura grazie alla macinazione dei cereali (miglio, orzo e farro) e all’aggiunta di sale ed erbe aromatiche preparavano queste focacce.
Essendo fatta con farina di riso, frumento e soia, la pinsa è altamente digeribile. La sua leggerezza è in effetti la sua caratteristica principale, cosa che la rende adatta a vari tipi di farcitura, anche piuttosto elaborati. Ricetta di Affari di cucina.

Ingredienti

  • 500 g di mix di farine per Pinsa Romana
  • 350 g di acqua a temperatura ambiente
  • 25 g olio EVO
  • 12 g di sale
  • 6 g di lievito fresco
  • q.b. passata pomodoro
  • 250 g stracciatella di burrata
  • 200 g mortadella
  • q.b. pesto
  • q.b. granella di pistacchi
Tutti a tavola

Procedimento

  1. Impasto

    Aggiungere lievito e olio all’acqua e mescolare finchè il lievito non si sarà completamente sciolto. Aggiungere gradualmente la farina, mescolando e facendola incorporare lentamente. Aggiungere il sale e continuare a lavorare l’impasto.

  2. Lievitazione

    Posizionare l’impasto in una ciotola leggermenta unta, coprire con pellicola e far lievitare almeno 8 ore. Una volta che l’impasto sarà raddoppiato di volume, rovesciarlo su di un piano di lavoro infarinato e ricavare 3 palline. Procedere con la seconda lievitazione di un’ora in un recipiente infarinato e coperto.

  3. Cottura

    Stendere le Pinse, rispettando la loro forma allungata e procedere con la cottura della base a 250°C per circa 10 minuti.
    Proseguire, una volta sfornata, con la farcitura con mortadella, stracciatella di burrata, pesto e a piacimento granella di pistacchio.

Qualità Abbasciano

Prodotti utilizzati

abbasciano ricetta pinsa romana mortadella stracciatellaabbasciano ricetta pinsa romana mortadella stracciatella
Consigliati per te

Potrebbe interessarti

Pinsa Romana nduja e ricotta affumicata

abbasciano ricetta pinsa romana nduja
  • 15 min preparzione +
    10 ore lievitazione +
    max 15 min cottura
  • 4 persone
  • Difficoltà

Pinsa Romana fiori di zucca e scamorza

abbasciano ricetta pinsa romana thumb
  • 15 min preparzione +
    10 ore lievitazione +
    max 15 min cottura
  • 4 persone
  • Difficoltà

Risotto filante con pomodorini confit e lime

risotto filante
  • 20 minuti + 90 minuti per pomodorini confit
  • 4 persone
  • Difficoltà

Come ricevere i formaggi artigianali Abbasciano a domicilio

siero in lavorazione

La vendita di formaggi online è diventata – specialmente negli ultimi due anni – una realtà affermata nel nostro paese. Sono sempre di più i produttori...

La ricotta artigianale: il segreto è il tempo (e quel tocco in più)

Abbasciano - 398 - ricotta pugliese

Può la ricotta essere un esempio virtuoso di lentezza? In un mondo come quello di oggi in cui tutto è velocissimo, stiamo cominciando a riscoprire il piacere...

La burrata: che cos’è, da dove viene, come sceglierla

Abbasciano - 4044 - burrata

La burrata da tempo attraversa un momento di straordinaria popolarità, in tutto il mondo.  Scopriamo insieme di che si tratta, come si realizza, come gustarla...

Torna a blog e ricette